Donna con cappotto di pelliccia guarda il cellulare mentre alle sue spalle sfreccia un treno giallo

Lavaggio delle pellicce sintetiche - come mantenerle belle a lungo

La pelliccia sintetica è vistosa e spesso difficile da distinguere dalla pelliccia autentica. I vestiti e gli accessori realizzati con questo materiale sono di moda: sono sempre di più i marchi prestigiosi che ormai fanno a meno di zibellino, visone, cincillà e simili creando moda che, oltre ad avere un aspetto elegante, è anche sostenibile ed eticamente corretta. Ma cosa fare se il vostro articolo preferito ha bisogno di un lavaggio? Per far sì che il vostro nuovo outfit o articolo decorativo realizzato in tessuto vaporoso conservi a lungo un bell'aspetto, è importante sapere come lavare la pelliccia sintetica.

Ma di cosa è fatta la pelliccia sintetica?

Come indica il nome, il materiale è prodotto artificialmente. Al pari del velluto a coste e del velluto liscio, appartiene alla categoria dei tessuti ricci. La sua particolarità specifica è che durante la produzione, per dare al tessuto una struttura tridimensionale, sul lato destro viene integrato un terzo sistema di fili che forma il pelo. Mentre il tessuto di base è realizzato di solito in cotone, per il pelo si usa un filato sintetico, ad esempio il poliestere. Esso viene intessuto nel tessuto di base in modo che sul lato di supporto si formano piccoli cappi. Nella fase di produzione successiva, questi cappi vengono aperti con un taglio, spazzolati verso l'alto e tosati secondo necessità. Per evitare che il pelo cada via, si applica un adesivo elastico al lato posteriore del tessuto. In questo modo la pelliccia sintetica presenta un numero infinito di opzioni di disegno. La pelliccia sintetica può essere soffice come cotone idrofilo o morbida come un orsacchiotto di peluche. Per mantenerla così, è importante seguire alcune regole per il lavaggio.

Pulizia della pelliccia sintetica: suggerimenti essenziali

Esistono molti modi per pulire una pelliccia sintetica: può essere lavata in lavatrice ma anche a mano. È meglio leggere le raccomandazioni del produttore indicate sull'etichetta.

  • Prima di iniziare il ciclo di lavaggio, rovesciate il tessuto. In questo modo si protegge il materiale felpato.
  • Se decidete di mettere la pelliccia sintetica in lavatrice, scegliete un ciclo delicato fino a un massimo di 30 °C. Tenete presente che già a 60 °C il tessuto si deformerà irrimediabilmente.
  • Riducete la velocità di centrifuga e saltate la centrifuga. Il materiale delicato vi ringrazierà.
  • Quando tirate fuori il capo o l'accessorio in pelliccia sintetica dalla lavatrice dopo il ciclo di risciacquo, avvolgetelo in un asciugamano spesso e arrotolatelo diverse volte avanti e indietro.
  • Poi agitate il capo in modo che la pelliccia sintetica non si appallottoli e dategli la forma giusta.

 

È possibile che il produttore richieda espressamente il lavaggio a mano. In questo caso usate per il procedimento un lavello o un box di plastica pieno di acqua fredda o tiepida

  • Aggiungete un detersivo per lavaggio a mano e attendete che si formi la schiuma.
  • Lasciate in ammollo la pelliccia sintetica per circa 15-20 minuti e poi sciacquatela più volte abbondantemente con acqua fredda.
  • Per l'ultimo risciacquo potete aggiungere all'acqua un ammorbidente, ad esempio Vernel.

Asciugatura della pelliccia sintetica - regole importanti

Mettere il giaccone di pelliccia sintetica in un'asciugatrice elettrica non è una buona idea! Non andranno d'accordo, anche se l'asciugatrice è regolata su un ciclo a freddo. Un'asciugatrice a tamburo genera calore e frizione che distruggono le delicate fibre del pelo. Nel peggiore dei casi si può persino rovinare l'apparecchio. Per evitare che l'asciugatura richieda un'infinità di tempo, dopo il lavaggio avvolgete la pelliccia sintetica in un asciugamano asciutto come descritto sopra. Poi è meglio appendere il capo a una gruccia e metterlo fuori all'aria fresca oppure in una stanza ben ventilata. Usate una spazzola per cani e gatti che aiuterà il vostro capo preferito a diventare ancora più soffice.

Odori sgradevoli in una pelliccia sintetica? Nessun problema

Avete passato la serata al ristorante e ora il vostro pellicciotto sintetico emana un forte odore di cibo? Ciò non vuol dire che la pelliccia sintetica debba vedere la lavatrice dall'interno. Per eliminare gli effluvi sgraditi basta appendere la pelliccia sintetica nel bagno mentre vi fate la doccia. Il vapore eliminerà delicatamente gli odori.

Quale detersivo è adatto per la pelliccia tessuta?

Per pulire la delicata pelliccia sintetica si raccomanda di usare un detersivo molto delicato. Perlana Lana & Delicati è un moderno prodotto per la cura delle fibre che assicura che la vostra pelliccia sintetica resterà soffice. Aggiungete un po' di ammorbidente all'inizio del ciclo di risciacquo per migliorare ancora di più il risultato.

Articoli Correlati