Uomo in abbigliamento sportivo accovacciato su sfondo in pietra sostiene una bibita blu in mano

Detersivo per articoli sportivi: lavare correttamente i capi funzionali e sportivi

Chi ama lo sport lo sa bene: per l'abbigliamento sportivo è importante che i capi siano leggeri, traspiranti ed elastici. Per gli sport all'aperto anche la resistenza all'acqua e al vento è di grande importanza. Per impressionare il più a lungo possibile con la sua funzionalità, l'abbigliamento sportivo di alta qualità richiede una pulizia efficace che inoltre protegga le fibre sensibili. La soluzione consiste nell'usare detersivi speciali per abbigliamento sportivo, ad esempio di Perlana. Questi detersivi puliscono efficacemente l'abbigliamento sportivo sudato e si prendono cura del materiale.

Cosa fanno i detersivi per abbigliamento sportivo?

I capi realizzati appositamente per atleti e persone attive diventano sempre più sofisticati. Le fibre funzionali sintetiche hanno sostituito da tempo il puro cotone quando si tratta di abbigliamento sportivo leggero e ad asciugatura rapida. I capi per la corsa o gli sport all'aperto, ad esempio, sono spesso realizzati in parte o interamente in poliestere che, combinato con l'elastan, permette una grande libertà di movimenti e si asciuga velocemente. I detersivi speciali per articoli sportivi come Perlana Sport Cura Attiva puliscono a fondo i capi, eliminano l'odore di sudore e allo stesso tempo li proteggono efficacemente. Con altri prodotti, come un detersivo multiuso, potete rischiare di compromettere le funzioni positive dell'abbigliamento sportivo, compresa la protezione contro l'umidità e il vento, la libertà di movimenti e la flessibilità, oltre alla traspirabilità.

Lavare l'abbigliamento sportivo: uso corretto del detersivo

Oltre al detersivo corretto per i capi sportivi o funzionali, vi sono anche altri aspetti che risultano decisivi per prendersi cura del materiale dell'abbigliamento sportivo. Seguite questi consigli per poter sfruttare il vostro abbigliamento sportivo il più a lungo possibile:

Frequenza di lavaggio: lavate l'abbigliamento sportivo ogni volta che finite di indossarlo. Non dev'essere sempre un programma di lavaggio della lavatrice. Se avete lavato a fondo i capi da poco, andrà bene anche un lavaggio a mano veloce. Sciacquate accuratamente i capi con detersivo per eliminarne l'odore di sudore. Dopo tre o quattro lavaggi a mano è meglio usare di nuovo la lavatrice. Per farlo, utilizzate un programma di lavaggio breve a bassa temperatura e a bassa velocità di centrifuga per evitare danni alle fibre. Alcune lavatrici moderne dispongono anche di programmi di lavaggio speciali per abbigliamento sportivo.

Temperatura di lavaggio: la maggior parte dei capi sportivi e funzionali non tollera temperature di lavaggio elevate. Tuttavia potete lavare tranquillamente la maggior parte dei capi a 30 °C. In caso di dubbi date un'occhiata alle etichette cucite ai capi. Esse forniscono informazioni su tutto ciò di cui bisogna tenere conto per il lavaggio dei capi. In questo modo eviterete il rischio di rendere inutilizzabile l'abbigliamento sportivo, che a volte è piuttosto caro.

Asciugatura: non mettete l'abbigliamento sportivo nell'asciugatrice a tamburo. Quasi sempre le temperature di un'asciugatrice a tamburo sono troppo alte per le fibre sensibili delle membrane. È meglio fare asciugare i capi sportivi all'aria, è più delicato.

Donna in abbigliamento sportivo corre su per una scala

Qual è il miglior detersivo per i capi funzionali?

Per i capi funzionali o sportivi usate sempre un detersivo liquido per capi sportivi come Perlana Sport Cura Attiva. Esso pulisce a fondo l'abbigliamento sportivo sporco e sudato e allo stesso tempo si prende cura delle fibre di alta qualità. Inoltre neutralizza i cattivi odori e conferisce una meravigliosa freschezza ai vostri capi. È stato ideato appositamente per le proprietà dei capi sportivi e funzionali. Ad esempio, il detersivo protegge i capi con membrane e assicura che i tessuti funzionali restino impermeabili e a prova di vento il più a lungo possibile. A seconda del tipo di tessuto, potete prendervi cura dei vostri tessuti a membrana non solamente utilizzando detersivi speciali. Potete infatti rinnovare periodicamente l'impregnazione con impermeabilizzanti. Per finire, indossare e lavare spesso i capi influisce a lungo andare sulla funzione protettiva.

Suggerimento: come per i tessuti sportivi, esiste il detersivo ottimale per ogni altro capo di vestiario. Provate ad esempio Perlana Lana & Delicati per i capi di lana o Perlana Care & Refresh per tutti i tessuti misti e sintetici.