Perlana Perlana

#Renew

Come creare riutilizzando

Moda kintsugi fai da te: rammendare un golf di lana

Nel primo articolo della nostra serie di idee moda fai da te ispirate all’arte nipponica del kintsugi, abbiamo spiegato come la filosofia wabi-sabi, che esalta la bellezza delle cose imperfette, può ben adattarsi a uno stile di vita slow fashion. Per saperne di più sulla storia, e scoprire come aggiustare un paio di jeans strappati in stile kintsugi, leggi qui.

Passando in rassegna i capi preferiti del guardaroba, in ogni nuovo articolo esploreremo come la stessa idea può essere realizzata con tecniche differenti ma tutte volte a celebrate la bellezza delle piccole imperfezioni.

Idea moda fai da te: riparare un golf di lana con la tecnica kintsugi

Il nostro secondo, semplice video sull’arte del kintsugi e la guida passo-passo ti mostreranno quanto sia facile rinnovare un vecchio capo senza saperne troppo di cucito.

La lana è una risorsa naturale preziosa, una fibra meravigliosa versatile e meravigliosa. È un materiale soggetto all’usura, agli strappi e all’opera distruttiva delle tarme, ma è anche piuttosto facile da riparare. Seppure i metodi tradizionali, come il rammendo, ambiscano all’invisibilità, solitamente le tracce della riparazione sono percettibili. Inoltre, un rammendo impeccabile richiede eccellenti abilità tecniche e grande pazienza. Se non si sa cucire, il risultato sarà probabilmente piuttosto rozzo. Creare inserti a partire dalla lana grezza è un’idea divertente, facile e alternativa al rammendo. Usa inserti a contrasto come effetto voluto anziché imposto e segui lo spirito del kintsugi guardando il nostro semplice video fai da te.

Video e guida passo-passo: come rinnovare un golf di lana con il kintsugi

Video of a DIY clothes idea: Kintsugi mending technique for a wool jumper
Step 1: Woman selecting blue toned wool to help make her old clothes new again

Occorrente:

  • un golf di lana bucato (il nostro era stato mangiucchiato dalle tarme)
  • un kit di lana grezza per il rammendo Woolfiller
  • un ago per infeltrire (incluso nel kit)
  • un pannello di gommapiuma (incluso nel kit)

Procedura:

1. Scegli uno o più colori di lana a contrasto. Ricorda: non stiamo cercando di nascondere le imperfezioni! Al contrario, le stiamo trasformando in una bella e convinta affermazione di stile.

Step 3: Woman tearing off small bits of wool for her DIY clothes idea

2. Posiziona il pannello di gommapiuma sotto al buco

3. Strappa un batuffolo di lana iniziando con una quantità inferiore rispetto a quella che pensi occorrerà. Più sempre aggiungerne in seguito.

Step 4: Woman using a sew it yourself technique to poke the wool through her old jumper

4. Sistema la lana grezza direttamente sul buco e, con l’apposito ago, inizia a punzecchiare la maglia circostante. Attenzione alle dita!

5. Di tanto in tanto, puoi uniformare i bordi per creare una forma circolare o aggiungere più lana, se desideri.

6. Prosegui con il buco successivo scegliendo un colore diverso. (Abbiamo riempito anche un piccolo strappo dietro al collo che non volevamo si notasse con un colore coordinato.)

7. Indossa il tuo nuovo capo con orgoglio!

Rammendo creativo: altre idee di ispirazione kintsugi per ridare vita ai tuoi maglioni di lana

Naturalmente, il metodo Woolfiller non è l’unico modo per ridare vita a un vecchio capo di abbigliamento. Eccoti dunque qualche altra idea per rammendare da te un golf di lana danneggiato.

  • Anziché utilizzare la tecnica dell’infeltrimento della lana, puoi rammendare il buco usando un filo a contrasto. Siccome non stai cercando di rendere invisibile la riparazione, non dovrai preoccuparti di realizzare punti perfetti.
  • Applica un bottone appariscente, paillettes o perline su buco per abbellire con un ulteriore ornamento.
  • Se i buchi si trovano sui gomiti, usa delle toppe per ottenere un elegante look intellettuale. Clicca qui per visualizzare il video su come fare.