Perlana

Chiudere il lavoro

 

I modi per completare il lavoro e fissare il filo.

 

La chiusura

Chiudere il lavoro significa intrecciare delle maglie in modo da ottenere un bordo che non si disfi. Anche se il metodo per chiudere il lavoro è essenzialmente uno, ci sono delle semplici variazioni che possono essere utili.

L’intreccio semplice è il metodo più facile e più usato. L’intreccio elastico è meno diffuso, ma il risultato è molto uniforme. Chiudere con l’uncinetto è utile quando si utilizza un filato scivoloso o delle maglie molto strette.

 

Intreccio semplice
Accavallare una maglia sopra quella successiva crea un intreccio lungo il lato del lavoro su cui praticare la chiusura.

  1. Cominciate lavorando le prime due maglie. Usate la punta del ferro sinistro per sollevare la prima di queste maglie sopra la seconda e poi sfilatela dal ferro.
  2. Lavorate la maglia successiva in modo che ci siano due maglie sul ferro destro, quindi sollevate la prima sulla seconda. Ripetete finché rimarrà una sola maglia. Rompete il filo, fatelo passare dentro la maglia e stringete.

Consigli
Per evitare che l’intreccio sia troppo stretto, soprattutto per il bordo di uno scollo, eseguitelo con un ferro di una o più misure più grande.

 

L’intreccio elastico
Questo tipo di intreccio non crea una catenella, quindi è utile per un bordo che poi andrà cucito.

  1. Lavorate insieme le prime due maglie, poi passate la maglia appena ottenuta sul ferro sinistro.
  2. Lavorate insieme le prime due maglie sul ferro sinistro, quella già lavorata e la successiva. Come prima, passate la maglia ottenuta sul ferro sinistro. Ripetete finché non rimarrà una sola maglia. Rompeteli filo, fatelo passare dentro la maglia e stringete.

Chiusura con uncinetto
Questa chiusura secondo le esigenze può essere più o meno stretta, in relazione alla tensione della catenella all’uncinetto.

Tenete il filo nella mano sinistra. Infilate l’uncinetto nella prima maglia e poi in quella successiva, afferrate il filo e tirate l’uncinetto attraverso entrambe le maglie. Ripetete fino all’ultima maglia, rompete il filo e tiratelo dentro la maglia.

 

Raccogliere una maglia caduta
Non fatevi prendere dal panico se cade una maglia. Ecco come fare per rimetterla sul ferro. Fermate la maglia appena possibile. Usate i ferri o l’uncinetto per ricreare le maglie dove il filo è disfatto.

  1. Se la maglia è caduta di uno o due ferri, con il ferro sollevate il filo orizzontale delle maglie cadute. Usate il ferro sinistro per accavallare la maglia sopra il filo, e sollevate la nuova maglia rimettendola sul ferro sinistro, mettendola davanti, se si tratta di una maglia diritta e dietro, se si tratta di una maglia rovescia.
  2. Se la maglia è caduta di diversi ferri, inserite l’uncinetto all’interno della maglia caduta dal davanti, afferrate il filo orizzontale ed estraetelo creando una nuova maglia. Mettete l’ultima maglia sul ferro sinistro. Ogni filo della ”scala” corrisponde a un ferro, dunque assicuratevi di averli ripresi tutti.